Se dovrai attraversare il deserto, non temere, Io sarò con te.

Se dovrai camminare nel fuoco, la sua fiamma non ti brucerà.

Seguirai la mia luce nella notte, sentirai la mia forza nel cammino,

io sono il tuo Dio, Signore.

Sono io che ti ho fatto e plasmato, ti ho chiamato per nome.

Io da sempre ti ho conosciuto e ti ho dato il mio amore.

Perché tu sei prezioso ai miei occhi, vali più del più grande dei tesori,

Io sarò con te dovunque andrai.

Non pensare alle cose di ieri, cose nuove fioriscono già,

aprirò nel deserto dei sentieri. Darò acqua nell’aridità,

perché tu sei prezioso ai miei occhi.

Io ti sarò accanto, sarò con te,

per tutto il tuo viaggio starò con te.

 

   

Beati quelli che operano per la pace, perché saranno chiamati figli di Dio

Beati sono coloro che operano per la pace. La pace è assenza di ogni inimicizia, è presenza di grazia e di santità. Solo chi vive nella pace di Dio può diventare strumento di pace umana. Chi predica la pace annuncia il Vangelo, e lavora per la venuta del regno di Dio sulla terra.
Per questo saranno chiamati figli di Dio, perché sono animati dagli stessi desideri di salvezza e impegnati nella sua stessa opera.
Beato l’operatore di pace… che crede alla potenza della preghiera più che a quella dei cannoni!
Beato l’operatore di pace… che aiuta il proprio fratello a portare la croce invece di crocifiggerlo.
Beato l’operatore di pace … che ama il “fratello” anche quando lui si dichiara “nemico”.
Beato l’operatore di pace… che sa cercare ciò che unisce e non quello che divide.
Beato l’operatore di pace… che si sente “ospite” di Dio sulla tua terra e non padrone anche della terra dell’altro.
Beato l’operatore di pace… che guarda il fratello negli occhi prima di guardare al colore della sua pelle.
Beato l’operatore di pace… che crederà sempre che con la guerra tutto è perduto, ma con la pace tutto si può costruire.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...