Se dovrai attraversare il deserto, non temere, Io sarò con te.

Se dovrai camminare nel fuoco, la sua fiamma non ti brucerà.

Seguirai la mia luce nella notte, sentirai la mia forza nel cammino,

io sono il tuo Dio, Signore.

Sono io che ti ho fatto e plasmato, ti ho chiamato per nome.

Io da sempre ti ho conosciuto e ti ho dato il mio amore.

Perché tu sei prezioso ai miei occhi, vali più del più grande dei tesori,

Io sarò con te dovunque andrai.

Non pensare alle cose di ieri, cose nuove fioriscono già,

aprirò nel deserto dei sentieri. Darò acqua nell’aridità,

perché tu sei prezioso ai miei occhi.

Io ti sarò accanto, sarò con te,

per tutto il tuo viaggio starò con te.

 

   

Il Santuario della Madonna di Loreto

Il santuario dedicato alla Madonna di Loreto è uno dei santuari più visitati. Molti Santi vi hanno fatto sosta, ricordiamo Santa Teresa di Lisieux, Santa Gianna Beretta Molla, Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II.

All’interno del Santuario è custodita la Santa Casa di Nazareth, la casa cioè, in cui Maria ricevette l’annuncio della nascita di Gesù da parte dell’Arcangelo Gabriele. Secondo una tradizione popolare la Santa Casa è stata trasportata in volo dagli angeli tra il 9 e il 10 Dicembre del 1294. Questa credenza ha alimentato ancora di più la devozione e l’affluenza verso il luogo di culto.
La costruzione del santuario è stata voluta dal vescovo di Recanati, Nicolò delle Aste, nel 1469, e fu concluso nel 1587, fatto erigere, appunto per proteggere la Santa Casa.

Per conoscere la Storia e il messaggio teologico contenuto nella Casa ti consiglio di visitare questo sito:Madonna di Loreto

Madonna nera di Loreto

Santuario di Loreto
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...